Caritas

Amore e carità

La Caritas parrocchiale è nata nel 1987 da un gruppo di volontari con lo scopo di:

  • aiutare i poveri;
  • dispensare vestiario usato;
  • dispensare borse della spesa;
  • visitare gli anziani e gli ammalati e portare loro il Signore;
  • collaborare con gli assistenti sanitari comunali per l’aiuto ad anziani e disabili.

 

I volontari della Caritas incontrano le famiglie in difficoltà, sia italiane che extracomunitarie, nelle proprie case, su segnalazione delle suore, che sono facilitate nel rilevare le sofferenze. 

Mensilmente con gli assistenti sociali programmano comportamenti da adottare con gli anziani malati e anche feste rivolte alla terza età.

Ogni martedì in canonica c’è la distribuzione di alimenti alle famiglie in difficoltà (50 circa) residenti a Roveredo, in particolare a quelle con bambini.

Al mercoledì, sempre in canonica, c’è la distribuzione di vestiario e mobili usati, alla quale accedono anche gli extracomunitari non residenti.

Con il contributo minimo richiesto per ogni borsa di vestiti, vengono sostenute 3 adozioni a distanza con la Caritas Diocesana.

Nei periodi di Avvento e di Quaresima la comunità viene sensibilizzata con appositi cartelloni per raccogliere fondi a sostegno delle proposte di solidarietà indicate dalla Caritas diocesana.

Telefonini ed occhiali usati vengono raccolti per i lebbrosi.

Annualmente, dopo opportuna pubblicità e distribuzione capillare di appositi sacchi gialli vengono raccolti indumenti usati casa per casa.

Tutte le iniziative vengono pubblicate nel bollettino settimanale degli eventi e le lettere di ringraziamento sulla “Voce di Roveredo”. 

Per aderire come volontario alla Caritas rivolgersi a: Loretta Pigatto Re - tel. 0434 949740